Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘fiera’

Chissà se Mario Borgato ha mai pensato che a distanza di pochi decenni il sostantivo da lui utilizzato per indicare i due palazzi gemelli (un po’ diversi…) di piazza Piemonte avrebbe fatto sorridere tutti quanti?

Già, l’appellativo grattacieli nel 1923 era evidentemente usato per indicare qualsiasi cosa fuori dagli standard di quel periodo; giusto a titolo di curiosità, riporto la definizione che cita Wikipedia in proposito.

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

Questa è una parte di Milano che sta subendo uno dei più significativi cambiamenti degli ultimi decenni. Si è smantellata un’area che ha rappresentato per più di ottant’anni il “polo fieristico” più importante non solo di Milano e della Lombardia, ma addirittura italiano e sicuramente molto importante anche per le relazioni con l’estero.

(altro…)

Read Full Post »

Via, piazza e anche fermata della metro.

Non sono molti i toponimi ad avere questa triplice combinazione; la via Buonarroti inizia al termine di corso Vercelli, in piazza Piemonte, verso destra e termina in piazza Giulio Cesare; a metà circa della via si trova l’omonima piazza al cui centro è eretta la statua di Giuseppe Verdi, scolpita nel 1913 da Enrico Butti.

Questa è una delle aree di Milano che fino alla metà del ventesimo secolo (tranne durante i periodi bellici, ovviamente) aveva conservato un’atmosfera pulita e ovattata, con alcune graziose villette in stile liberty, le quali purtroppo sono state demolite anziché essere riqualificate. (altro…)

Read Full Post »

…ma non vogliamo parlare della prossima del 2015, bensì di quella del 1906.

Già, perché Milano ospitò l’Esposizione Internazionale anche del 1906. Risale a tale data infatti la fotografia qui riprodotta. E fu una manifestazione non solo importantissima per la relazioni con le 40 nazioni che hanno partecipato, ma anche per i contenuti esibiti e celebrati.

Il tema di quella manifestazione fu quello dei trasporti e l’evento principale da “festeggiare” era l’inaugurazione – avvenuta appunto nel 1906 – del traforo del Sempione che con i suoi 19.800 metri univa l’Italia alla Svizzera, migliorando notevolmente i collegamenti con Brig (canton Vallese), Ginevra e Berna. A quell’epoca si trattava del traforo più lungo al mondo.

(altro…)

Read Full Post »